Volotea, due nuove rotte da Bari per Olbia e Zante

Volotea, la compagnia aerea spagnola low cost che collega città di medie e piccole dimensioni, rafforza il suo interesse per Bari e annuncia oggi 2 nuove rotte per l’estate 2016.

Volotea 6

Sarà, infatti, possibile decollare dall’aeroporto di Bari-Palese  anche verso Olbia (a partire dal 27 maggio, con frequenza bisettimanale) e l’isola greca di Zante (a partire dal 28 giugno, due volte alla settimana nel periodo di maggiore traffico). Salgono così a 13 i collegamentioperati dal vettore presso lo scalo barese, da cui si vola anche alla volta di Spagna (Ibiza e Palma di Maiorca), Grecia (Atene, Creta, Mykonos, Santorini e Skiathos) e delle città di Catania, Palermo, Venezia e Verona.

“Siamo davvero entusiasti di poter offrire ai nostri passeggeri pugliesi un’offerta voli così ricca per la prossima estate” afferma Valeria Rebasti, commercial country manager di Volotea in Italia.

E a riconferma del ruolo strategico che gli Aeroporti di Puglia rivestono nel proprio network di destinazioni, Volotea ha recentemente lanciato un nuovo collegamento anche da Brindisi: per il 2016 dallo scalo, infatti, si potrà raggiungere anche Genova, città d’arte e di mare tra le più belle d’Italia. Il volo si aggiunge a quelli già operati dalla low cost alla volta di Verona e Venezia.

Per Giuseppe Acierno, amministratore unico di Aeroporti di Puglia il nuovo annuncio di Volotea, a poche ore dalla notizia di un rafforzamento della propria presenza su Brindisi “non fa che confermare il ruolo sempre più importante che gli aeroporti pugliesi hanno saputo conquistarsi nel contesto nazionale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...