Giornali a bordo, #AirDolomiti presenta eJournal

Giornali a bordo, AirDolomiti presenta eJournal.

air-dolomiti

Aeromobile AirDolomiti

Giornali a bordo è la nuova esperienza di volo “digital” promossa da AirDolomiti con il suo eJournal. Si tratta di un servizio gratuito di quotidiani e magazine, in formato, digitale, per i passeggeri della compagnia del gruppo Lufthansa.

Durante il volo saranno 100 i giornali a bordo con un’ampia scelta tra temi di cronaca, motori, moda e attualità. Articoli proposti in varie lingue e disponibili a partire da tre giorni rispetto alla data di partenza e fino atre giorni dopo. Per usufruire di eJournal basta registrarsi inserendo il proprio cognome e codice di prenotazione sul sito servide.airdolomiti.it. A fianco alle testate digitali saranno ancora in distribuzione gratuita quelle cartacee, ma il progetto è finalizzato a ridurre il quantitativo della carta a salvaguardia dell’ambiente.

Da Bari si potrà apprezzare il servizio sulla tratta per Monaco di Baviera, e viceversa, con biglietti con un costo a partire da 34 euro. Si rammenta che il volo è diretto e dall’hub di Monaco di possono raggiungere numerose altre destinazioni.

 

 

Volo diretto Bari-Madrid? Con #Ryanair

Volo diretto Bari-Madrid? Con Ryanair.

bari-madrid

Sito Ryanair

La novità è stata annunciata attraverso una nota dalla compagnia irlandese che per prima, tra le low cost, ha investito negli Aeroporti pugliesi. Il Bari-Madrid avrà la frequenza di tre volte a settimana a partire già dalla programmazione invernale.

Quindi, come è consuetudine di Ryanair, per lanciare la nuova rotta la compagnia ha messo in vendita biglietti a partire da 14,99 euro per viaggiare a febbraio e marzo. Biglietti, con questa tariffa, in vendita sino alla mezzanotte del 5 febbraio. Ma c’è un però: abbiamo cercato il volo sul sito della compagnia e siamo rimasti a mani vuote. L’acquisto del biglietto non è ancora possibile ed è il sito stesso della compagnia che addirittura invita l’utente a inserire un aeroporto valido di destinazione (vedi striscia rossa nell’immagine).

Una notizia di cui non c’è traccia sul sito italiano della compagnia. Diverso, invece, il contenuto del sito spagnolo: http://corporate.ryanair.com/news/novedades/170131-ryanair-preve-un-crecimiento-del-12-en-madrid-con-un-calendario-de-invierno-record/?market=es

In attesa della soluzione del mistero, considerato che neanche l’ufficio stampa di Aeroporti di Puglia da noi interpellato ha, fino a questo momento, ricevuto la nota con l’ufficialità del nuovo volo, non resta che rimanere con gli occhi incollati al sito Ryanair per accaparrarsi le tariffe più convenienti per raggiungere la Spagna dalla Puglia e viceversa.

La Puglia conquista #Eurowings

La Puglia piace sempre di più e conquista il cuore di Eurowings. E’ costante l’interesse delle compagnie aeree per gli Aeroporti di Puglia. E questa volta è quello del Salento a strizzare l’occhio alla Germania e all’Austria.

eurowings

A partire dal 9 aprile Eurowings, del gruppo Lufthansa, inaugurerà il volo diretto Brindisi-Monaco e, a distanza di due mesi, introdurrà anche il Brindisi-Vienna. Entrambi i voli da e per la Puglia saranno operativi fino al mese di ottobre. Due nuovi collegamenti che si aggiungono a quelli operati dallo stesso vettore verso per Amburgo, Colonia e Stoccarda.

“L’annuncio dei nuovi voli rafforza l’importanza dello scalo salentino quale asset strategico a servizio dell’industria turistica pugliese” ha dichiarato Giuseppe Acierno, amministratore unico di Aeroporti di Puglia.

Con il nuovo servizio su Vienna, tre volte a settimana, e con quello su Monaco, che avrà cadenza settimanale – ha dichiarato Ivan Orec, manager sviluppo network di Eurowings – portiamo a cinque i collegamenti estivi su Brindisi e contiamo di trasportare nel Salento e in Puglia tantissimi passeggeri”.

Un aeroporto, quello di Brindisi, strategico anche per l’incremento di presenze nella Valle d’Itria meta, ormai, di un turismo di nicchia e sempre più esigente.

Ami volare? #AerLingus fa per te

Ami volare? Aer Lingus fa per te e trasforma la tua passione in lavoro.

aer-lingus

“NoBox” ha annunciato che sta cercando personale di cabina per la compagnia aerea irlandese Aer Lingus. I recruitment days si terranno a Roma e a Milano nel mese di gennaio 2017. Come si ricorderà, il vettore aereo irlandese è parte del Gruppo Iag a livello mondiale.
I candidati prescelti saranno basati nella città di Dublino, in Irlanda per un contratto a tempo determinato nel 2017.
Le domande per partecipare ai Recruitment Days possono essere effettuate sul sito web:
Tra i requisiti richiesi ai candidati anche senza esperienza:

– Ottima capacità dell’inglese parlato e scritto
– Ottima capacità di comunicazione interpersonale
– Capacità di lavoro di squadra ben sviluppato con potenziale di leadership
– professionalità con un atteggiamento positivo verso il lavoro
– 18 anni di età o oltre
– diritto a vivere e lavorare nella Repubblica d’Irlanda senza restrizioni. Titolare di passaporto Ue. Passaporto deve essere valido per 1,5 anni.
– Possesso di un passaporto valido ai fini Eea che consenta di circolare liberamente in tutto il mondo.
– Nessun tatuaggio visibile
– Esperta ed in grado di nuotare un minimo di 25 metri senza aiuto e restare a galla
– Altezza minima 1,58m d in grado di estendere e raggiungere 6’3 pollici con peso in proporzione all’altezza.

Per l’elenco completo dei requisiti e per le domande di partecipazione collegarsi al sito:

Milano Recruitment day: http://bit.ly/2hByJFL
Roma Assessment Day: http://bit.ly/2iwOACp.

Per #Volotea è di nuovo estate

Per Volotea è di nuovo estate. La compagnia aerea spagnola creata da Carlos Muñoz e Lázaro Ros, già fondatori della compagnia aerea spagnola Vueling, ha annunciato oggi l’avvio di un nuovo collegamento tra la Puglia e la Grecia.

volotea-1

Dal 2017 la compagnia proporrà i nuovi voli BariPreveza Lefkada nel mar Ionio. Il nuovo collegamento si affianca così agli altri operati da Volotea a Bari raggiungendo 14 rotte (5 domestiche e 9 internazionali) per un totale di più di 2.400 voli. E occhio al sito della compagnia perché fino a domenica 9 ottobre sarà disponibile una promozione speciale, con biglietti a 9 euro, verso tutte le destinazioni della compagnia aerea per ricordare i festeggiamenti della 9 milionesima passeggera, Claudia Colasuonno, una bambina di 4 anni nata a Verona da genitori pugliesi trasferitisi in Veneto.

“Lanciare la nuova rotta dall’aeroporto di Bari verso Preveza Lefkada – afferma Valeria Rebasti, commercial country canager Volotea in Italia -. è per noi un passo molto importante, perché ci permette di consolidare la nostra presenza nel territorio e allo stesso tempo di rafforzare l’asse turistico tra Puglia e Grecia, offrendo così una nuova meta dove poter programmare le prossime vacanze estive”.

E dopo aver riconfermato i collegamenti con le città italiane di Venezia, Verona, Catania, Olbia e Palermo, torneranno anche le rotte internazionali verso Spagna (Ibiza e Palma di Maiorca) e Grecia (Atene, Creta, Mykonos, Skiathos, Zante, Santorini).

Volotea fa sapere di avere raggiunto ottimi i risultati nello scalo barese dove “il vettore ha registrato un tasso di raccomandazione del 91,2%”. “Siamo davvero entusiasti delle performance ottenute a Bari – continua Rebasti uno degli scali su cui si stanno concentrando i nostri piani di investimento per il futuro e dove speriamo di poter tornare molto presto annunciando nuove rotte”.

 

#Ryanair all’attacco con il Bari Norimberga

Ryanair torna all’attacco con il BariNorimberga. La compagnia aerea irlandese ha annunciato oggi la nuova rotta estiva da Bari a Norimberga operativa da marzo 2017 con frequenza bisettimanale.

Ryanair

Ryanair festeggia il nuovo collegamento  BariNorimberga mettendo in vendita i posti a partire da 29,99 euro per viaggi nei mesi di aprile e maggio 2017. Questa speciale tariffa è acquistabile  sul sito della compagnia aerea fino alla mezzanotte (24.00) di lunedì (10 ottobre).

“I clienti italiani potranno aspettarsi ulteriori miglioramenti nei prossimi mesi, come nuove cabine, nuove uniformi e nuove rotte”, ha affermato John  Alborante, sales & marketing manager Italia di Ryanair.

#Volotea collega la Puglia a Olbia, Zante e Genova

Volotea collega la Puglia a Olbia, Zante e Genova. La compagnia aerea spagnola ha presentato oggi, in aeroporto a Bari, la programmazione estiva da e per la Puglia annunciando i due nuovi voli per Olbia, in Sardegna, e Zante, in Grecia, portando a 13 le mete raggiungibili dallo scalo del capoluogo: 5 domestiche e 8 internazionali.

Volotea 1

Novità anche per Brindisi collegata, in modo diretto, con Genova; nuova base operativa per la compagnia, dal prossimo anno, quarta sul territorio dopo Venezia, Palermo e Verona. Da Bari e Brindisi sono, quindi, 16 in tutto le destinazioni proposte da Volotea.
Olbia e Zante saranno raggiungibili a partire da 19,99 euro a tratta tasse incluse avendo cura di non prenotare sotto data, ma di farlo in anticipo.
Una presenza quella di Volotea in Puglia “sul quale costruire una progettualità che possa veramente completare uno scenario ideale”, ha sostenuto Marco Franchini direttore generale di Aeroporti di Puglia. “Stiamo per essere collegati con tutte le destinazioni europee – ha aggiunto Franchini – E quest’anno la Grecia sarà il cavallo di battaglia per tutta una serie di flussi outgoing. Volotea svolge un ruolo importantissimo per noi e guardiamo a questa compagnia con la tensione massima in quanto c’è l’attenzione di un soggetto che vuole fare di un servizio di qualità un prodotto assolutamente vincente”.
Premesse che fanno presumere una ulteriore presenza della compagnia in Puglia; stando anche alle dichiarazioni del presidente e fondatore di Volotea, Carloz Munoz, mostratosi fiero dell’incremento del numero di destinazioni da e per la Puglia. Qui la compagnia ha trasportato 564.262 passeggeri e si appresta a festeggiare a breve l’obiettivo dei 600mila. “Una storia giovane quella di Volotea”, come ha sottolineato il suo presidente. Mostrando le slide dei numeri chiave del 2016, Munoz ha spiegato che Volotea intende continuare a investire in Puglia per la buona accoglienza da parte del mercato riconoscendo all’aeroporto di Bari un ruolo strategico per lo sviluppo della compagnia. Quanto al feedback dei passeggeri, il 94,1% di quelli a cui è stato somministrato un sondaggio, dopo aver testato il servizio Volotea, raccomanderebbe la compagnia spagnola.