“Vivi l’Italia” con Alitalia

“Vivi l’Italia” con Alitalia. Prosegue l’iniziativa che offre ai passeggeri una ricca serie di servizi facendo del volo un’esperienza di viaggio che li accompagna anche dopo l’atterraggio.

Alitalia md 82

Conservando la carta d’imbarco, i passeggeri Alitalia potranno usufruire di sconti per entrare in musei e teatri partecipando, così, a tantissime attività culturali della città di destinazione in Italia. Si potrà assistere a spettacoli e concerti, visitare esposizioni, mangiare nei più rinomati ristoranti e fare shopping nei più grandi centri commerciali della città usufruendo anche di sconti che in qualche caso si aggirano tra il 10 e il 15%.

Per conoscere tutte le opportunità che Alitalia offre ai suoi passeggeri basta visitare il sito della compagnia aerea.

 

Festival dell’immagine, iscrizioni al via

Iscrizioni al via per la nuova edizione del Festival dell’immagine. L’associazione culturale “Un’altra Martina” ha programmato, infatti, la V edizione del Festival promuovendo il tema dei paesaggi pugliesi nel campo della fotografia, dipinti, disegni e scultura. Una mostra concorso per professionisti e amatori.

panorama_monti_Cisternino_Teresa_Zizzi - Copia

Per partecipare è necessario iscriversi al concorso entro il 14 dicembre 2014. La consegna delle opere è prevista il 9 e il 10 gennaio 2015 nella sede dell’associazione in via Bellini, 77 a Martina Franca (Ta)
Nei giorni di esposizione inoltre sono stati programmati i seguenti eventi:

-seminari d’arte,
-seminari di fotografia,
-degustazioni di prodotti tipici pugliesi,
-intrattenimento musicale di musica classica e musica italiana,
-presentazione di libri con autori,
-mostra e creazione in loco di prodotti tessili artigianali.

Al concorso ci si iscrive tramite il sito: festivaldellimmagine.it. Nel menu guida, alla sinistra della pagina, è stato pubblicato il regolamento presente e i dettagli dell’evento.

Info: 3283422272 e festivadellimmagine@gmail.com

Da oggi nuove escursioni da film

Da oggi nuove escursioni da film. Riprende la rassegna di escursioni che Serapia dedica alle masserie di interesse cinematografico con la visita a “Torre Bianca”, nel Parco delle Dune Costiere.

Percorrendo suggestivi sentieri sterrati, saranno esplorati la grotta che, nel film dedicato a Domenico Modugno con Beppe Fiorello, è diventata una miniera di carbone, e la masseria antistante la bellissima lama di Torre Bianca che, un anno prima, è stata la location di un ospedale africano gestito da un dottore italiano. Tanti bambini africani hanno animato la masseria che, inserita nel contesto paesaggistico tipico del territorio ostunese, con lame ed olivi millenari, ha rievocato scenari africani lontani migliaia di chilometri ma paesaggisticamente molto vicini.
L’attività, promossa dal Parco naturale regionale delle Dune Costiere, si concluderà alle 13.

Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica.
Appuntamento alle 10 alla Casa del Parco (N 40°46’52,46” – E 17°30’57,51”).
La quota di partecipazione è di 5 euro a persona (3 euro i bambini fino a 12 anni). E’ necessaria la prenotazione al 3665999514

Semplicemente “Beautiful”

20131205-075208.jpg

… Per la stagione 2014 puntiamo a circondarci di belle persone 🙂

“Arte a cielo aperto”, a Martina attività laboratoriali che danno vita al teatro

Dopo il successo raccolto ad aprile, torna Arte a cielo aperto, un percorso che, iniziando da novembre con attività laboratoriali, si concluderà in primavera con la creazione di un evento teatrale che si apre alla città, alle scuole e ai turisti. Protagoniste, ancora una volta, diverse associazioni culturali martinesi che collaboreranno con l’obiettivo di valorizzare le singole professionalità presenti sul territorio e far conoscere le diverse sfaccettature necessarie alla realizzazione di uno spettacolo in cui musica, teatro, arti circensi e arti visive interagiscono e si contaminano.

Immagine

I semi di quello che diverrà Arte a cielo aperto verranno piantati, tra le mura dei Laboratori urbani proprio a partire da mercoledì 13 novembre, quando si terrà, alle 17 nell’ex Tennis club, la lezione di prova, aperta e gratuita, del laboratorio teatrale e di espressione corporea a cura di Cilla Palazzo, Salvatore Laghezza e Monica Contini.

Corpo, voce, espressione, movimento, approfondimento: sono queste le parole chiave che segneranno il percorso laboratoriale condotto dal Teatro dell’Altopiano, con la supervisione e il coordinamento di Monica Contini del Teatro Kismet OperA. Il corso funzionerà come una vera e propria palestra in cui allenare e potenziare lo strumento corpo-voce.
 Durante il percorso laboratoriale saranno previsti dei workshop intensivi su determinati aspetti del lavoro di scena con artisti di chiara fama.

La lezione di prova verrà replicata lunedì 18 novembre, ore 17.00, sempre presso gli spazi dell’Ex Tennis Club in Villa Carmine.

Giovedì 14 novembre, sarà la volta, invece, alle 17, della lezione prova, aperta e gratuita, del laboratorio di arti circensi e giocoleria a cura di Deianira Dragone e Giuseppe Ciciriello.

Il lavoro sul teatro dell’esagerazione si sviluppa su due piani paralleli e complementari: da una parte il tema dei ciarlatani, personaggi surreali pronti a offrire e vendere qualsiasi cosa, persino “la piuma dell’Arcangelo Gabriele” (Boccaccio, Il Decamerone); dall’altra il lavoro sulle arti circensi che, a sua volta, dà a chiunque la possibilità di conoscere e sviluppare le proprie capacità creative e fisiche, permette di confrontarsi con i propri limiti, superarli e trovare le proprie attitudini in un clima di gioco.

A completare il progetto di Arte a cielo aperto arriveranno, a gennaio 2014, il laboratorio di lettura e scrittura creativa in inglese, a cura di Angelica Schiavone e Linda Rowe, il laboratorio di maschere e attrezzeria per il teatro con Lisa Serio e il laboratorio intermendo di tecnico del suono condotto da Nicola Farina.

Info: 329.6658408 e  artefrancalab@gmail.com inserendo i propri dati e il riferimento al laboratorio a cui si è interessati.

Halloween, Putignano si trasforma in un borgo stregato

Notte di Halloween con atmosfera spettrale nel centro storico di Putignano.

Immagine

Nel paese del noto Carnevale del Meridione, da corso Umberto a piazza Santa Maria, sfileranno streghe, vampiri, fantasmi, zombie, fattucchiere e cartomanti in quello che, per una notte, diventerà un “Borgo stregato”. Ma oltre a questo panorama “macabro” non mancheranno mercanti e squisitezze abbinate al contesto. Sarà assicurata la presenza anche di artisti, teatranti e musicisti, pronti a terrorizzare anche i più coraggiosi.

Borgo Stregato è un’idea dell’associazione culturale Trullando che ha ottenuto il patrocinio gratuito del Comune di Putignano.

Info: trullando@libero.it – 3665072676

Musica, spettacoli e gastronomia, “La Ghironda” chiude a Martina

Si conclude nel fine settimana, a Martina Franca, la 17ma edizione del festival “La Ghironda” dedicato agli artisti e alla musica di strada.

Immagine

Oggi e domani, a partire dalle 20, il centro storico ospiterà artisti e band da 11 Paesi differenti senza dimenticare uno spazio dedicato all’enogastronomia in piazza Sant’Antonio.

In particolare, questa sera c’è attesa, in Piazza XX Settembre, per il Matthew Lee Quintet, uno straordinario pianista e cantante innamorato del Rock’n’Roll.

Sempre oggi, l’attore e ventriloquo Dante Cigarini mette in scena i pregi, i difetti, le aspirazioni e le debolezze degli esseri umani utilizzando i pupazzi. Uno show che ripropone e valorizza una disciplina artistica molto antica e oggi poco conosciuta: l’arte di far parlare gli oggetti.

Di seguito il programma degli eventi previsti il 7 e l’8 settembre a Martina Franca:

spettacoli in piazza Sant’Antonio (sabato 7 e domenica 8 showcooking),

piazza XX settembre (sabato 7: Veronica Gonzales e Matthew Lee Quintet; domenica 8: Rainbow Girls e Tuamadre),

piazza Roma (sabato 7: Lanaya e Rainbow Girls; domenica 8: Mala Sangre Primas e Rainbow Girls),

largo Ferrucci (sabato 7: Pepino & Fedele e Aja and Guest; domenica 8: Riciclato Circo Musicale e Sean Rooney),

largo Buonarroti (sabato 7: Dante Cigarini; domenica 8: Gunter Rieber e Aja),

largo San Pietro (sabato 7: Sean Rooney e Pepino & Fedele; domenica 8: Dante Cigarini),

largo Calvino (sabato 7: Maurizio Nazzaro Trio e Bernard M. Snyder; domenica 9: Tribemolle),

piazza Maria Immacolata (sabato 7: Riciclato Circo Musicale e Gunter Rieber; domenica 8: Sean Rooney e Veronica Gonzales),

piazza Plebiscito (sabato 7: Mala Sangre Primas e Gunter Rieber; domenica 8: Lanaya e The Top Shelf Band).