Martina Franca si trasforma in “Villaggio di Babbo Natale”

Martina Franca si trasforma in “Villaggio di Babbo Natale”.

villaggio babbo natale

Dal 5 dicembre, per 33 giorni, Babbo Natale attenderà i bambini nel centro storico di Martina Franca sotto la Basilica di San Martino.

Giunto alla terza edizione, nell’ambito del “Villaggio di Babbo Natale” sono previsti spettacoli, concerti di voci bianche, performance di ombre cinesi, gare podistiche, un motoraduno del Vespa club con Babbo Natale in sella a una Vespa, il mercatino della Pigotta e il 6 gennaio arriverà anche la SpeleoBefana con il Gruppo speleologico martinese.

A fare da cornice all’evento ci saranno botteghe e casette dove sarà possibile acquistare i regali di Natale e apprezzare i prodotti enogastronomici della Valle d’Itria.

Importante: i bambini potranno incontrare Babbo Natale, in persona, nell’ampia piazza Plebiscito, farsi una foto sulla sua slitta e consegnargli la letterina di Natale. Assieme ai genitori e ai turisti, potranno poi percorrere le vie principali di Martina Franca a bordo di un trenino magico per apprezzare le meraviglie architettoniche e paesaggistiche della città. Sempre per i bambini, in piazza Maria Immacolata e in piazza XX Settembre saranno allocate tre giostrine: la “giostra dei cavalli”, le “Tazzine” e il “Trenino lillipuziano”.

A grande richiesta, infine, in piazza D’Angiò sarà montata una pista di pattinaggio su ghiaccio. L’ingresso, valido per 60 minuti, costa 8 euro e prevede il noleggio dei pattini.

Un evento, “Il villaggio di Babbo Natale”, che nelle passate edizioni ha entusiasmato chiunque lo abbia visitato confermando le aspettative dei bambini.

Pettole e frittele in sagra nel borgo delle meraviglie

Pettole e frittelle in sagra.  Al via domani, 27 dicembre, a Polignano “Il borgo delle meraviglie”, una due giorni che si terrà nel centro storico  in attesa della fine dell’anno.

Borgo delle meraviglie

Borgo delle meraviglie

 

La manifestazione di inaugurerà alle 20 con l’apertura di stand enogastronomici e mercatini artigianali. Nel “borgo delle meraviglie” Non mancherà divertimento e animazione per i più piccoli con elfi, magie e trampolieri. Alle 20.30 seguiranno danze popolari con i Taranta Fil. Alle 21.30 Antonio Da Costa e Pino Giangreco animeranno “Flamenco vivo”

Sabato 28 dicembre è prevista alle 18 l’apertura degli stand enogastronomici e dei mercatini artigianali. L’animazione e gli spettacoli per i bimbi saranno a cura del Mago Felix e a seguire baby dance, la casetta di babbo Natale e altre iniziative per i più piccoli. Alle 21, nel “borgo delle meraviglie”,  l’atteso concerto gospel con i “Just little soul chorus”.

Dolce Natale a Conversano nel fine settimana

“Dolce Natale a Conversano” e due giorni ghiotti per buongustai. Parte oggi, da villa Garibaldi, la III edizione dell’iniziativa. Una kermesse che comprende stand gastronomici, musica e teatro e il tradizionale mercatino di Natale.

DOLCE NATALE III EDIZIONE A CONVERSANO IN VILLA GARIBALDI IL 21 E 22 DICEMBRE

Dalle 20.30 l’Università della terza età di Conversano presenta “Canti di Natale”. A seguire, la compagnia teatrale Cuori con le ali presenta l’esilarante commedia  “La maledizione di Kulyenchikev”. Alle 22.30 il palcoscenico sarà dei Taranta fil in concerto.

Domenica 22 dicembre, l’apertura degli stand enogastronomici e del mercatino di Natale sarà alle 18.30. Ci sarà anche l’animazione e spettacoli per bambini con il Mago Felix, la baby dance, la casetta di Babbo Natale, giullari e mangiafuoco. Dalle ore 18.30 il palco sarà conteso da diverse associazioni e per finire, alle 22.30, è previsto il concerto gospel dei Jsl Chorus

Nell’ambito di “Dolce Natale a Conversano” c’è attesa per il laboratorio di dolci tipici natalizi e di cake designe nella sede della Pro loco, in piazza Castello a Conversano. Oggi alle 17 il laboratorio servirà a imparare a fare le cartellate con il vincotto e le pastatelle. Le materie prime sono offerte dalla Coldiretti Bari. Ma è indispensabile la prenotazione: 392.2318950.A seguire, dalle 20,30 si terrà il laboratorio di cake designe a cura di Donatella Nacherlilla. Per prenotazioni: 377.9832854

Domani, domenica 22, invece, alle 17, l’appuntamento è con l’iniziativa  “Impariamo a fare le pettole” e a seguire ancora il laboratorio di cake designe. Per entrambi i laboratori serve la prenotazione.