Bari-Roma, in treno si vola

BariRoma in treno si vola. Un collegamento che ora, con il Frecciargento durerà poco più di tre ore.

700x300_frecciargento_bannerPartirà il 28 giugno il nuovo collegamento giornaliero Frecciargento Bari-Roma di Trenitalia tra il capoluogo pugliese e la Capitale. Il treno non farà fermate intermedie e unirà il capoluogo di regione alla Capitale in poco più di 3 ore e mezzo. Un collegamento che consentirà di andare e tornare in giornata
Dal 28 giugno la prima corsa da Roma Termini, con partenza alle 18.55 e arrivo a Bari alle 22.35. La partenza della prima corsa da Bari è prevista, invece, il 29 giugno alle 6.24 con arrivo a Roma Termini alle 9.58.
I biglietti del Bari-Roma si potranno acquistare su tutti i canali di vendita di Trenitalia da giovedì 22 giugno.

#Ryanair dalla #Puglia a Spagna e Germania

Ryanair dalla Puglia a Spagna e Germania. La compagnia irlandese ha infatti ridotto la frequenza dei voli su Roma – Fiumicino, da Bari e Brindisi, con l’entrata in vigore della programmazione estiva, ma ha compensato la decisione con i voli diretti: Bari-Madrid, Bari-Siviglia e Brindisi-Francoforte a partire da ottobre 2017. Tratte di sicuro più interessanti per chi fa business grazie ai flussi turistici.

Ryanair

La decisione di ridurre i collegamenti da e verso Fiumicino era stata assunta fin dallo scorso ottobre in seguito all’aumento dei diritti aeroportuali applicati da Aeroporti di Roma e in conseguenza degli indici di riempimento dei voli ritenuti, da Ryanair, non soddisfacenti.

I nuovi collegamenti dalla Puglia verso la Spagna e la Germania sono invece stati presi in considerazione su sollecitazione di Aeroporti di Puglia favorendo, così, ulteriori scambi culturali a tutto vantaggio anche degli studenti universitari che grazie ai programmi Erasmus hanno rapporti con entrambi i paesi esteri.

Alitalia in Puglia, occasioni da prendere al volo

Alitalia torna a essere aggressiva, sul mercato dei voli, lanciando nuove tariffe scontatissime su Bari per i collegamenti verso mete nazionali, internazionali e intercontinentali.

Alitalia

Sarà possibile raggiungere Milano e Roma con 59 euro solo andata, Vienna a 79 euro solo andata e Tokyo 399 euro andata e ritorno. Le tariffe sono da considerarsi tutto incluso: tasse aeroportuali, bagaglio, il servizio a bordo, il check-in (mobile, macchinette fast, web e al banco aeroportuale), il posto assegnato, salette vip, ecc.

I biglietti possono essere acquistati fino al 9 febbraio su alitalia.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il customer center Alitalia al numero 89.20.10.

Ma non è tutto. Grazie alla nuova programmazione dei voli sull’aeroporto di Roma Fiumicino, denominata Re-Hubbing, i pugliesi hanno a disposizione orari più comodi per raggiungere la capitale e  imbarcarsi poi sui voli di lungo raggio quali, per esempio, i collegamenti diretti verso Nord e Centro America, spostati dalla mattina a metà giornata. Lo spostamento dei voli intercontinentali in partenza da Roma consente ai clienti di cominciare il viaggio dalla Puglia in orari più confortevoli e non più con i voli del primissimo mattino. Anche i voli intercontinentali di ritorno dal Nord e Centro America sono stati riprogrammati al tardo pomeriggio o alla sera, consentendo così di sfruttare l’intera ultima giornata all’estero per impegni di lavoro o svago. Con il Re-Hubbing, Alitalia vuole offrire un servizio migliore alla clientela non solo di Roma Fiumicino, ma di tutti gli scali italiani, con obiettivi strategici come: incrementare i volumi di traffico, dare stabilità al network e migliorare l’impiego di aeromobili ed equipaggi. I primi risultati di questa nuova riorganizzazione degli orari dei voli sono già positivi: per i primi 4 mesi del 2014, le prenotazioni dei voli in partenza da Bari a centro giornata, che si connettono con i collegamenti intercontinentali e internazionali a Roma Fiumicino, segnano un netto incremento, rispetto allo scorso anno, pari a un +13%. Migliora anche la puntualità: nel mese di gennaio il tasso di puntualità ha raggiunto il raggiunto il 96,2% (+5,9 punti percentuali rispetto al 2013). Alitalia effettua voli diretti anche dall’aeroporto di Brindisi verso Roma Fiumicino e verso Milano Linate.