Passeggiate fotografiche a caccia dei colori dell’autunno

Passeggiate fotografiche a caccia dei colori dell’autunno. Da domani, 26 ottobre, fino al 16 novembre, si passeggia tra la natura della “Riserva Bosco Pianelle”.

Bosco Pianelle Taranto

Parte “I colori dell’autunno”, un evento che si inserisce nel programma dell’ Ats, costituita dal Gruppo speleologico martinese, Wwf Martina Franca e Uisp Valle d’Itria, cui è stata affidata la gestione di attività finalizzate alla valorizzazione e promozione del Bosco delle Pianelle.
Lungo diversi sentieri del bosco saranno tenute 3 passeggiate fotografiche, (26 ottobre, 9 novembre e 16 novembre) con guide che porteranno i partecipanti all’iniziativa nei posti più suggestivi del bosco.
Tra felci e alberi monumentali si potranno scoprire gli angoli più suggestivi del Riserva e i colori caldi dell’autunno cogliendone gli aspetti più salienti.
Ai partecipanti, oltre alla macchina fotografica, è suggerito di indossare scarpe da trakking o da ginnastica, giacca antipioggia/antivento e torcia.

Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione, ma l’ingresso al parco è sempre libero e gratuito..
Orario invernale visite:
Lun – Ven 9 – 13
Sab – Dom 9 – 19
Info: 0804400950 e 3207137976
info@riservaboscopianelle.it
Ufficio IAT di Martina Franca (TA)

Passeggiata con gli asini di Martina Franca

Passeggiata nel bosco in compagnia degli asini di Martina Franca.

Asino di Martina Franca

Asino di Martina Franca

Rappresentano una razza asinina nota in tutto il mondo per la storica produzione di muli che, per la loro rusticità e attitudine al lavoro, sono stati esportati in varie nazioni, dall’America Latina all’India, ed impiegati dagli alpini durante la Prima Guerra Mondiale.
La passeggiata prevista oggi, sabato 3 maggio, comincerà alle 17.30 e si concluderà in maniera conviviale, alle 21, con una degustazione al tramonto, sull’aia di una masseria di fine Ottocento che domina un paesaggio a mosaico con seminativi interrotti da boschi e da isolate querce secolari.

Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica.
Appuntamento alle 17.30 all’azienda agricola Contini – Mansueto raggiungibile dalla S.P. 53 Martina Franca – Mottola (N 40°40,657′ – E 17°7,255′).
La quota di partecipazione è di 12 euro a persona (6 euro i bambini fino a 12 anni), comprensiva della degustazione.
E’ necessaria la prenotazione al 3665999514

Nuovo anno, nuove escursioni in Valle d’Itria

Nuovo anno, nuove escursioni alla scoperta della Valle d’Itria a cura del Gal.

L’asino di Martina Franca sarà il protagonista indiscusso della visita che si terrà sabato 4 gennaio a masseria Russoli della Regione Puglia. La masseria, immersa tra gli arbusti di corbezzolo (da cui la stessa prende il nome) rappresenta un vero e proprio gioiello con i suoi 192 ettari di bosco, macchia mediterranea, seminativi e ulivi secolari. Spicca per eccellenza il Centro di conservazione del patrimonio genetico dell’asino di Martina Franca; biodiversità valorizzata e tutelata proprio qui. Affiancati da guide esperte, sara’ possibile effettuare un percorso botanico in collaborazione con l’ufficio Agricoltura della Provincia di Taranto e con l’assessorato alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia.

L’appuntamento con l’asino di Martina Franca e’ quindi per sabato 4 gennaio alle 9.30 alla chiesa di Santa Maria del Carmine a San Simone di Crispiano (N 40,614805° – E 17,269416°), raggiungibile dalla SS 172 Martina Franca – Taranto, uscita Crispiano – Grottaglie in direzione Crispiano.
Le escursioni sono gratuite. La prenotazione è obbligatoria. Si raccomanda l’uso di abbigliamento e scarpe comode.
Info e prenotazioni: 348.6284317 – 080.2376648

A passeggio nei boschi della Valle d’Itria

Passeggiata nei boschi della Valle d’Itria domenica 22 dicembre. E’ una delle iniziative organizzate dal Gal Valle d’Itria per la stagione autunnale. Prestando orecchio al silenzio, per entrare in sintonia con il paesaggio, là dove la natura è intatta e gli alberi vivono indisturbati il loro ciclo vitale, la passeggiata sarà effettuata nel bosco “Basile – Caramia”.

bosco_basile_caramia

L’escursione, realizzata in collaborazione con la cooperativa Serapia, si snoderà lungo i sentieri del bosco, immersi in una lussureggiante e sorprendente vegetazione. Sarà l’occasione per scoprire un prezioso angolo di natura, caratteristico della Murgia dei Trulli, a due passi da Locorotondo.  E nel corso della passeggiata si incontrerà una specchia panoramica dalla quale si potrà ammirare parte del centro storico del paese.

Per gli amanti della natura, è il luogo ideale dove conoscere la ricca diversità di piante spontanee presenti, dal fragno, al biancospino, alla rosa canina, al pungitopo, alla fusaggine, molte delle quali impiegate tradizionalmente nella cucina e nella medicina popolari.

A seguire si visiterà il giardino all’italiana della masseria Ferragnano (sede del Gal Valle d’Itria) approfondendo la storia e lo stile che contraddistingue una delle masserie più significative di Locorotondo. Infine, si potrà apprezzare la collezione di bonsai custodita all’interno del giardino accompagnati da rappresentanti dell’associazione Valle d’Itria Bonsai.

L’appuntamento è quindi alle 10 nella sede del Gal della Valle d’Itria. L’escursione è gratuita, ma la prenotazione è obbligatoria. Gli organizzatori raccomandano abbigliamento e scarpe comode.

Info: 3486284317 – 0802376648