La #Puglia è di moda, parola di #D&G

La Puglia è di moda e lo dimostra il set fotografico allestito a Bari dal noto stilista milanese Stefano Gabbana.

dolce-e-gabbana-a-bari

Dal profilo #Instagram di Stefano Gabbana

Proprio Gabbana affida a tre filmati pubblicati su #Instagram, con l’hashtag #DGBari , la presenza nel capoluogo pugliese di Rianne ten Haken che indossa abiti della nuova collezione passeggiando tra i vicoli di Bari vecchia sottobraccio a signore comuni o vicino a una delle donne che prepara a mano le orecchiette, pasta fresca tipica della cucina barese, nei pressi dell’Arco basso. Filmati caricati già ieri sera.

Di questa mattina, invece, la modella che assaggia i ricci “N’derr a la lanz”, il mercato tipico del pesce sul lungomare di Bari. Lo fa illuminata da un sole primaverile con lo sfondo del teatro Margherita costruito su palafitte.

I video, che hanno ottenuto migliaia di visualizzazioni in pochissimo tempo, sono diventati virali. E dopo Madonna, in vacanza lo scorso anno in Valle d’Itria (Puglia), la regione del “tacco d’Italia” che già ha ospitato importanti set cinematografici è stata incoronata come quella più di moda del paese. E sfidiamo a dimostrare il contrario.

 

Domenica lungo un percorso mozzafiato

Una domenica lungo un percorso mozzafiato. E’ la strada che costeggia il Mar Piccolo chiusa fino all’anno scorso. Poi, attraverso i social e gli automobilisti determinanti a riaprirla impegnati in gimkane su cumuli di pietrisco sparsi sull’asfalto pur di godere di albe e tramonti unici, la strada è stata resa di nuovo percorribile. Un percorso che rappresenta un piccolo paradiso naturale e dove anche lo skyline dell’Ilva, al tramonto, appare addirittura una poesia.

Mar Picco

Domani, domenica 4 gennaio, la cooperativa Serapia propone attività di trekking proprio lungo la costa del Mar Piccolo. Per riscoprire la natura alle porte della città di Taranto con osservazione di aironi cenerini, fenicotteri, alzavole e altri uccelli acquatici nella Riserva di Palude la Vela. L’appuntamento è alle 10 all’ingresso dell’Oasi Wwf (N 40°28’25,39’’ – E 17°19’28,33’’); dalla Taranto-San Giorgio si svolta allo svincolo per Martina Franca e si trova sulla sinistra poco dopo.
La passeggiata, di bassa difficoltà, si svolgerà lungo sentieri e stradine di campagna, tra canali, pascoli e campi coltivati fino ad intercettare il tracciato della ferrovia militare dismessa che collegava i cantieri di Buffoluto al Cimino. Il percorso è lungo circa 7 km.
L’attività si concluderà alle 16 circa. Pranzo al sacco. Si consiglia: abbigliamento comodo, scarpe da trekking, binocolo e fotocamera.
Quota di partecipazione di 7 euro (3 euro per i bambini fino a 12 anni). Per ogni coppia di adulti un bambino fino a 12 anni partecipa gratuitamente.
Info e prenotazioni: +393665999514

Passeggiate fotografiche a caccia dei colori dell’autunno

Passeggiate fotografiche a caccia dei colori dell’autunno. Da domani, 26 ottobre, fino al 16 novembre, si passeggia tra la natura della “Riserva Bosco Pianelle”.

Bosco Pianelle Taranto

Parte “I colori dell’autunno”, un evento che si inserisce nel programma dell’ Ats, costituita dal Gruppo speleologico martinese, Wwf Martina Franca e Uisp Valle d’Itria, cui è stata affidata la gestione di attività finalizzate alla valorizzazione e promozione del Bosco delle Pianelle.
Lungo diversi sentieri del bosco saranno tenute 3 passeggiate fotografiche, (26 ottobre, 9 novembre e 16 novembre) con guide che porteranno i partecipanti all’iniziativa nei posti più suggestivi del bosco.
Tra felci e alberi monumentali si potranno scoprire gli angoli più suggestivi del Riserva e i colori caldi dell’autunno cogliendone gli aspetti più salienti.
Ai partecipanti, oltre alla macchina fotografica, è suggerito di indossare scarpe da trakking o da ginnastica, giacca antipioggia/antivento e torcia.

Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione, ma l’ingresso al parco è sempre libero e gratuito..
Orario invernale visite:
Lun – Ven 9 – 13
Sab – Dom 9 – 19
Info: 0804400950 e 3207137976
info@riservaboscopianelle.it
Ufficio IAT di Martina Franca (TA)

Festival dell’immagine, iscrizioni al via

Iscrizioni al via per la nuova edizione del Festival dell’immagine. L’associazione culturale “Un’altra Martina” ha programmato, infatti, la V edizione del Festival promuovendo il tema dei paesaggi pugliesi nel campo della fotografia, dipinti, disegni e scultura. Una mostra concorso per professionisti e amatori.

panorama_monti_Cisternino_Teresa_Zizzi - Copia

Per partecipare è necessario iscriversi al concorso entro il 14 dicembre 2014. La consegna delle opere è prevista il 9 e il 10 gennaio 2015 nella sede dell’associazione in via Bellini, 77 a Martina Franca (Ta)
Nei giorni di esposizione inoltre sono stati programmati i seguenti eventi:

-seminari d’arte,
-seminari di fotografia,
-degustazioni di prodotti tipici pugliesi,
-intrattenimento musicale di musica classica e musica italiana,
-presentazione di libri con autori,
-mostra e creazione in loco di prodotti tessili artigianali.

Al concorso ci si iscrive tramite il sito: festivaldellimmagine.it. Nel menu guida, alla sinistra della pagina, è stato pubblicato il regolamento presente e i dettagli dell’evento.

Info: 3283422272 e festivadellimmagine@gmail.com

Fenicotteri rosa in posa per amanti della fotografia

Fenicotteri rosa in posa per gli amanti della fotografia. Il prossimo fine settimana sarà infatti dedicato alla fotografia e al birdwatching. Si terrà, sabato 10 maggio, un corso teorico – pratico di fotografia naturalistica e di strategie di salvaguardia del patrimonio ambientale delle Riserve del Litorale Tarantino Orientale.

fenicotteri rosa

Dopo la parte teorica, che di terrà al centro visite “Masseria Marina”, si svolgerà una passeggiata alla Salina dei Monaci durante la quale saranno illustrate le principali tecniche di fotografia e, con l’ausilio di binocoli e cannocchiale, si osserveranno i fenicotteri rosa, i cavalieri d’Italia e gli altri uccelli acquatici presenti nel bacino in questo periodo dell’anno.
L’attività si concluderà alle ore 19.30.
Si consiglia di portare binocolo e fotocamera.
L’attività è promossa dalle Riserve naturali regionali del litorale Tarantino orientale.
La partecipazione è gratuita.
Appuntamento ore 16.30 a Masseria Marina a San Pietro in Bevagna, raggiungibile dalla S.P. 137 Manduria – San Pietro in Bevagna (N 40°19’20,61” – E 17°39’37,46”)

E’ necessaria la prenotazione al 3478772955

Pugliesi nel mondo, nasce laboratorio dell’emigrazione

Nell’ambito del progetto di cooperazione interterritoriale “Pugliesi nel mondo”, è prevista la creazione di un “Laboratorio dell’emigrazione della Valle d’Itria.

porta s stefano Martina Franca

 

A questo scopo, il Gal (gruppo di azione locale) intende reperire il materiale documentale esistente sull’argomento e si rivole, quindi, agli enti locali, alle associazioni, alle istituzioni scolastiche e a tutti i cittadini di Locorotondo, Cisternino e Martina Franca per raccogliere foto, lettere, filmati, oggetti che siano testimonianza di storie, viaggi ed emozioni vissute dai nostri migranti.

Il Laboratorio provvederà ad archiviare in maniera informatica il materiale raccolto e il tutto confluirà nella piattaforma web regionale del progetto, consultabile da ogni parte del mondo. La ricerca del materiale tra la popolazione locale costituisce, quindi, una precondizione affinché il Laboratorio venga posto in essere e diventi un centro attivo di ricerca a carattere storico, fruibile dalla cittadinanza locale e dai turisti.
Di tutto il materiale raccolto, che resterà in custodia del Gal solo il tempo necessario all’acquisizione e comunque non più di 60 giorni, a titolo gratuito, si menzionerà la legittima proprietà.

Per info: 0802376648  

Fonte: Gal Valle d’Itria 

“Full bike day”, imperdibile a San Vito dei Normanni

Gli appassionati di bici e fotografia si riuniranno domenica 12 maggio, a San Vito dei Normanni (Br), per il “Full bike day: la bicicletta in tutte le sue forme artistiche”.

Immagine

Tra gli ospiti dell’edizione 2013, la scrittrice Suzanne Joinson e il professore di fotografia Chris Farndell. La prima presenterà in esclusiva per l’Italia “Guida per signore in bicicletta sulla via della seta” (Elliot Edizioni), romanzo su due donne tra passato e presente. Il “Times” lo ha definito “uno dei dieci titoli più interessanti del 2012”. Il secondo inaugurerà la mostra fotografica internazionale “24 Scatti Bike” che raccoglie le migliori immagini selezionate al termine del concorso fotografico dedicato al rapporto che lega l’uomo alla bicicletta. Britannico anche il miglior videoclip musicale a tema votato in rete con i Kasabian, rock band proveniente da Leicester.

Durante la giornata è prevista una ciclopasseggiata da San Vito dei Normanni al Centro visite di Torre Guaceto a Serranova.

Il “Full Bike Day” è quindi diviso in due parti: dalle 9 alle ore 13 il gruppo potrà aderire alla ciclopasseggiata con partenza da piazza Carducci, sosta al Centro visite. Nel pomeriggio, a partire dalle 18,30, nell’ex Convento dei Domenicani, in via Mazzini 2, sono previsti tutti gli eventi artistici e culturali.

“Full bike day: la Bicicletta in tutte le sue forme artistiche” è una iniziativa dell’associazione culturale Aeneis 2000.

Info: 3494620917