Valle d’Itria, 1° Maggio tra boschi e frantoi oleari

Fine settimana ricco di iniziative alla scoperta della Valle d’Itria tra boschi e frantoi oleari. Il Gal in collaborazione con il Cea, centro di educazione ambientale di Cisternino, e la Cooperativa Serapia, organizza un programma di appuntamenti alla scoperta del paesaggio e della cultura frantoiana del territorio di Martina Franca, Cisternino e Locorotondo.

Martina Franca

Martina Franca

Il prossimo fine settimana è dedicato alla conoscenza dei meleti in fiore, dei cavalli murgesi e dell’olio extravergine di oliva, tra boschi e frantoi oleari.
Si inizia giovedì 1 maggio, alle 17, con una suggestiva passeggiata tra i meleti in fiore della Valle d’Itria nell’azienda agricola Murgina. Un percorso affascinante, per conoscere il mondo di un frutto antico come la mela.
In collaborazione con il Corpo forestale dello Stato, sabato 3 maggio, alle 16, si potrà visitare una delle aree naturali e masserie più interessanti nel cuore della Murgia pugliese a Martina Franca. Tra boschi di fragno, antiche fogge e acquari, si giungerà alla Masseria Galeone, sede del Centro addestramento cavalcature del cavallo Murgese e centro ippico del Corpo forestale dello Stato. La masseria domina uno scenario impareggiabile che si estende tra ulivi e trulli in un clima di laboriosità e di benessere, dove la dimensione dello spazio sembra essere anch’essa diversa.
Domenica mattina 4 maggio, immersi nella cultura frantoiana del Frantoio D’Amico in contrada Tesoro a Casalini, si terrà un piccolo corso di assaggio alla scoperta dell’oro verde della Valle d’Itria. Un percorso aiuterà i partecipanti a comprendere e ad apprezzare le qualità e anche i difetti dell’olio di oliva, oltre agli abbinamenti con le pietanze povere di cui è ricca la nostra dieta mediterranea. L’ultimo appuntamento in calendario di questo corso è previsto alla masseria Ferragnano e sarà dedicato alla consegna degli attestati e alla conoscenza degli olii di famiglia con una prova di assaggio collettiva.

Gli appuntamenti
:
giovedì 1 maggio, ore 16.45, c/o il distributore di servizio Simeone sulla Locorotondo-Martina Franca
sabato 3 maggio, ore 15.30, all’AGIP Martina Caffè in via Leone XIII a Martina Franca
domenica 4 maggio, ore, 9,45, c/o piazza dei Navigatori a Cisternino.
Si raccomanda l’uso di abbigliamento e scarpe comode.
Prenotazione obbligatoria per singolo appuntamento.
Info e prenotazioni: 3486284317 e 0802376648 animazione@galvalleditria.it

Primavera alla scoperta dei tesori della Valle d’Itria

Primavera alla scoperta dei tesori della Valle d’Itria.

Asino di Martina Franca

Asino di Martina Franca

Il Gal Valle d’Itria in collaborazione con il Cea, Centro di educazione ambientale di cisternino e la cooperativa Serapia organizza un programma di appuntamenti alla scoperta del bel paesaggio e della cultura frantoia del territorio di Martina Franca, Cisternino e Locorotondo. Un ricco calendario di appuntamenti tra natura, storia, cultura e gastronomia.
Il programma si concentra in due appuntamenti ogni fine settimana, ogni sabato pomeriggio, con delle escursioni nel verde e nei colori dei paesaggi del nostro territorio, mentre ogni domenica mattina dal 30 marzo al 18 maggioun percorso sensorialeci consentirà di conoscere l’ “oro verde” della Valle d’Itria.

Le escursioni di primavera sono in programma ogni sabato pomeriggio dal 29 marzo al 7 giugno, ci porteranno su due ruote, tra le meravigliose fioriture dei meleti, immersi fra le chiome dei fragni per scoprire le meravigliose orchidee selvatiche  o per  conoscere più da vicino il Cavallo Murgese o l’Asino di Martina Franca.
Un piccolo corso di assaggio dell’olio si terrà ogni domenica mattina dal 30 marzo all’18 maggio immersi nella cultura frantoiana alla scoperta dell’“oro verde” della Valle d’Itria. Un percorso di educazione all’assaggio che ci aiuterà a comprendere e ad apprezzare le qualità e anche i difetti dell’olio di oliva, oltre agli abbinamenti con le pietanze povere di cui è ricca la nostra dieta mediterranea.

Si parte questo fine settimana con “il fascino delle orchidee selvatiche” a Cisternino (sabato 29 marzo) e il primo appuntamento all’oleificio di Convertini Giuseppe a Locorotondo (domenica 30 marzo)

Info: 3486284317 e 0802376648