Domenica a Taranto fra età Bizantina e Medioevo

Domenica a Taranto fra età Bizantina e Medioevo.

141207

Domani, domenica 11 ottobre, è infatti prevista una visita guidata agli ipogei del borgo antico.
L’appuntamento è alle 10 all’ingresso dell’ufficio turistico Iat nella Galleria comunale in piazza Castello.
Il percorso consentirà la visita di cinque/sei ambienti ipogei.
Nel cuore del borgo antico, fra età Bizantina e Medioevo, i visitatori scopriranno spazi abitativi e strade minori. Si tratta di ipogei, inglobati in epoche differenti nelle case soprastanti, composti da ampi ambienti a circa due metri sotto il piano di calpestio e in alcuni si notano tagli di cava riferibili ad epoca greca. Il percorso consentirà la visita di cinque/sei ambienti ipogei.

Il costo dell’escursione è di 5 euro. Iscrizioni sino al 10 ottobre.
Per prenotazioni contattare il 3899935679, oppure mandare un’e-mail di conferma a: prolocotaranto@hotmail.it

Walking tour, la storia a ritroso

Quarto appuntamento con il walking tour per “Canosa….indietro nel tempo”. Il percorso è finalizzato a ripercorrere a ritroso i periodi storici che hanno caratterizzato la città di Canosa. Si parte dalla Basilica Cattedrale San Sabino le cui ultime modifiche risalgono all’Ottocento, e ancora il periodo medievale, con l’ambone di Acceptus e la Cattedra Vescovile di Romualdo, il Mausoleo di Boemondo, pregevoli elementi marmorei, il periodo paleocristiano, suggestivamente rappresentato dalla cupola recentemente portata alla luce, sino al periodo imperiale, con il reimpiego dei marmi provenienti dal tempio romano dedicato a Giove Toro e i resti della domus rinvenuta al di sotto della cripta della Cattedrale stessa. Un’altra domus è protagonista della tappa successiva, è qui possibile ammirare non solo la struttura di una tipica casa romana con atrium dotato di impluvium e compluvium, ma anche il mosaico bicromo con emblema centrale. Il percorso prosegue lungo Corso San Sabino, con epigrafi di epoca romana ormai inserite pienamente nel tessuto urbano, fino a giungere presso Palazzo Iliceto, nel centro storico della città, che racchiude in sé la mostra di pezzi lapidei di epoca romana e una mostra di epoca successiva, l’epoca dauna, che presenta pregevoli pezzi vascolari e bronzei provenienti dai corredi di alcuni ipogei canosini. Il percorso termina con la visita di uno dei più conosciuti ipogei di Canosa: gli Ipogei Lagrasta.

L’appuntamento con le guide è al punto Iat in piazza Vittorio Veneto alle 19,30. L’itinerario si svolge all’incirca dalle 20,00 alle 23,00. (Si consiglia sia la prenotazione al n. 333 8856300 – attivo tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00).