#Ryanair dalla #Puglia a Spagna e Germania

Ryanair dalla Puglia a Spagna e Germania. La compagnia irlandese ha infatti ridotto la frequenza dei voli su Roma – Fiumicino, da Bari e Brindisi, con l’entrata in vigore della programmazione estiva, ma ha compensato la decisione con i voli diretti: Bari-Madrid, Bari-Siviglia e Brindisi-Francoforte a partire da ottobre 2017. Tratte di sicuro più interessanti per chi fa business grazie ai flussi turistici.

Ryanair

La decisione di ridurre i collegamenti da e verso Fiumicino era stata assunta fin dallo scorso ottobre in seguito all’aumento dei diritti aeroportuali applicati da Aeroporti di Roma e in conseguenza degli indici di riempimento dei voli ritenuti, da Ryanair, non soddisfacenti.

I nuovi collegamenti dalla Puglia verso la Spagna e la Germania sono invece stati presi in considerazione su sollecitazione di Aeroporti di Puglia favorendo, così, ulteriori scambi culturali a tutto vantaggio anche degli studenti universitari che grazie ai programmi Erasmus hanno rapporti con entrambi i paesi esteri.

#Ryanair ripropone il Bari-Siviglia

Ryanair ripropone il volo diretto BariSiviglia sospeso all’incirca sei anni fa.

Ryanair

Volo Ryanair

Sarà operativo da ottobre 2017 con due voli settimanali, ma la vendita dei biglietti avverrà in una data non ancora svelata. Piuttosto, per celebrare l’evento, Ryanair metterà in vendita biglietti a 9,99 euro per raggiungere le destinazioni del network europeo. I posti a tariffa speciale potranno essere acquistati sul sito della compagnia sino alla mezzanotte del 16 febbraio 2017.

“Ryanair è lieta di annunciare la nuova rotta da Bari a Siviglia- afferma John F. Alborante sales e marketing manager Italia di Ryanair – Poiché i posti a questi fantastici prezzi andranno a ruba, invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito per evitare di perderli”.

Il ritorno del volo diretto BariSiviglia rappresenta una importante opportunità per il Sud di entrambi i paesi latini accomunati da reciproci interessi turistici. Lo scalo di Siviglia rappresenta una opportunità per estendere la permanenza in Andalusia visitandone tutti i centri di maggiore interesse. Lo scalo barese, oltre a essere funzionale per visitare tutta la Puglia caratterizzata dai trulli della Valle d’Itria e da edifici unici al mondo come Castel del Monte, è ideale, vista la sua posizione, per visitare anche la Basilicata, il Molise e la Calabria.

Volo diretto Bari-Madrid? Con #Ryanair

Volo diretto Bari-Madrid? Con Ryanair.

bari-madrid

Sito Ryanair

La novità è stata annunciata attraverso una nota dalla compagnia irlandese che per prima, tra le low cost, ha investito negli Aeroporti pugliesi. Il Bari-Madrid avrà la frequenza di tre volte a settimana a partire già dalla programmazione invernale.

Quindi, come è consuetudine di Ryanair, per lanciare la nuova rotta la compagnia ha messo in vendita biglietti a partire da 14,99 euro per viaggiare a febbraio e marzo. Biglietti, con questa tariffa, in vendita sino alla mezzanotte del 5 febbraio. Ma c’è un però: abbiamo cercato il volo sul sito della compagnia e siamo rimasti a mani vuote. L’acquisto del biglietto non è ancora possibile ed è il sito stesso della compagnia che addirittura invita l’utente a inserire un aeroporto valido di destinazione (vedi striscia rossa nell’immagine).

Una notizia di cui non c’è traccia sul sito italiano della compagnia. Diverso, invece, il contenuto del sito spagnolo: http://corporate.ryanair.com/news/novedades/170131-ryanair-preve-un-crecimiento-del-12-en-madrid-con-un-calendario-de-invierno-record/?market=es

In attesa della soluzione del mistero, considerato che neanche l’ufficio stampa di Aeroporti di Puglia da noi interpellato ha, fino a questo momento, ricevuto la nota con l’ufficialità del nuovo volo, non resta che rimanere con gli occhi incollati al sito Ryanair per accaparrarsi le tariffe più convenienti per raggiungere la Spagna dalla Puglia e viceversa.

#Ryanair all’attacco con il Bari Norimberga

Ryanair torna all’attacco con il BariNorimberga. La compagnia aerea irlandese ha annunciato oggi la nuova rotta estiva da Bari a Norimberga operativa da marzo 2017 con frequenza bisettimanale.

Ryanair

Ryanair festeggia il nuovo collegamento  BariNorimberga mettendo in vendita i posti a partire da 29,99 euro per viaggi nei mesi di aprile e maggio 2017. Questa speciale tariffa è acquistabile  sul sito della compagnia aerea fino alla mezzanotte (24.00) di lunedì (10 ottobre).

“I clienti italiani potranno aspettarsi ulteriori miglioramenti nei prossimi mesi, come nuove cabine, nuove uniformi e nuove rotte”, ha affermato John  Alborante, sales & marketing manager Italia di Ryanair.

Ryanair, sconto del 15% su tutte le rotte

 

Italia-Germania, Ryanair sconta del 15% tutte le rotte. Un’offerta lanciata dalla compagnia irlandese, solo per due giorni, su 38 collegamenti per volare tra l’8 marzo e il 28 aprile. Ma le prenotazioni potranno essere effettuate solo fino al 2 marzo 2016 sul sito Ryanair.

Ryanair

“Ryanair – ha dichiarato John Alborante di Ryanair – sta continuando ad accrescere traffico, rotte e turismo sia in Italia sia in Germania, e per festeggiare le forti prenotazioni sul nostro network tra i due Paesi stiamo scontando del 15% tutte le rotte dagli aeroporti italiani verso quelli tedeschi e viceversa, per viaggiare tra l’8 marzo e il 28 aprile.I clienti e i visitatori possono scegliere tra ben 38 collegamenti dall’Italia alla Germania, ma devono sbrigarsi ad approfittare dell’offerta poiché queste fantastiche tariffe basse sono disponibili solo per due giorni”.

Diretto Bari-Berlino? Ora anche con Ryanair

Volo diretto Bari-Berlino? Ora anche con Ryanair. Sono state presentate questa mattina, nelle sale dell’Hotel Parco dei Principi di Bari, le nuove rotte Ryanair per il 2016. In vero, stando al sito della compagnia, il volo Bari-Berlino appare disponibile per un paio di settimane già a cominciare dal 2 novembre e sino alla fine dello stesso mese.

IMG_2621

Sono quindi due le novità previste per la prossima stagione, il volo diretto Bari-Berlino, tre volte a settimana, e il Brindisi-Manchester, bisettimanale.

Per festeggiare il lancio della nuova programmazione, la compagnia irlandese, di cui ricorrono i 30 anni, metterà in vendita 100mila posti con tariffe a partire da19,99 euro, a tratta, già disponibili e prenotabili entro la mezzanotte di domani 15 ottobre. Così, con le nuove rotte estive, da Bari saranno 20 in totale quelle assicurate.

Il 2016 registrerà anche un incremento del volo diretto per Roma-Fiumicino che salirà a 3 volte al giorno. Ryanair, quindi, assicurerà dal capoluogo pugliese 128 voli settimanali stimando di arrivare a trasferire 2 milioni di passeggeri nel 2016 e assicurando, così, 1500 posti di lavoro in loco durante l’anno.

Brindisi beneficerà, invece, di 12 rotte con un totale di 79 voli settimanali. La stima di Ryanair sarà quella di trasferire 1,3 milioni di passeggeri nel 2016 dando 975 posti di lavoro in loco.

Dal 2016 Ryanair lavorerà anche per diminuire il gap della frequenza dei voli nel confronto tra la stagione estiva e quella invernale annunciando anche l’arrivo delle nuove uniformi per gli equipaggi e i nuovi interni dei Boeing 737 della flotta della compagnia.

Ryanair, tariffe low cost per i 30 anni

Ryanair, tariffe low cost per i 30 anni e un milione di biglietti aerei a 19, 85 euro su tutte le tratte.

Ryanair

In occasione del 30 ° anniversario dal suo primo volo, l’8 luglio del 1985, la compagnia aerea irlandese mette a disposizione 1 milione di posti su tutta la sua rete europea per i viaggi tra settembre e la fine di gennaio. Questa tariffa di festa sarà disponibile sul sito Ryanair dalle 00.01 di mercoledì 8 luglio e fino alle 24 di domenica 12 Luglio.
“Mercoledì 8 luglio ricorre il 30° anniversario del primo volo Ryanair da Waterford a Gatwick – ha dichiarato il chief marketing officer di Ryanair, Kenny Jacobs – Per festeggiare e ringraziare i nostri clienti, stiamo andando indietro al 1985 con un milione di posti in vendita per soli 19,85 euro. Ryanair ha rivoluzionato e democratizzata del trasporto aereo in Europa e in 30 anni siamo cresciuti fino a diventare la più grande compagnia aerea d’Europa”.