Bari-Amsterdam, si parte

Transavia inaugura il 17 aprile il volo diretto Bari-Amsterdam.

Aereo transavia.com

“Il volo avrà tre frequenze settimanali con tariffe a partire da Euro 60 a tratta”, ma se si visita il sito transavia.com si noteranno tariffe ben più alte rispetto all’annuncio promozionale giunto alle agenzie di viaggio già da tempo.
Simulando la partenza del Bari-Amsterdam proprio il giorno di inizio della tratta, il 17 aprile, con rientro il 24 dello stesso mese, il prezzo del biglietto è di 250 euro.
Transavia è sorta nel 1965 dalla fusione di una azienda belga e una scozzese, e in origine era denominata Transavia Limburg N.V., con l’aeroporto di Maastricht Aachen come proprio quartier generale.
Nel 1966 l’azienda ha ricevuto il permesso charter per effettuare voli da Schiphol.
Nel 1991, anno nel quale Transavia festeggiava i suoi 25 anni di esistenza, essa è divenuta società controllata di Klm.
Dal dicembre 2004 la denominazione pubblica è stata modificata da Transavia Airlines in transavia.com. I motivi di tale modifica risiedono nel fatto che il sito internet transavia.com è divenuto talmente importante per l’azienda che si desiderava porlo in risalto anche nel nome. L’azienda ha il proprio quartier generale nell’aeroporto di Schiphol e trasporta circa 4,5 milioni di passeggeri l’anno verso mete turistiche in Europa e Africa. La flotta è costituita da Boeing 737 Next Generation.

Fonti: agenzie viaggio/sito transavia.com