Vilnius-Bari, nuove rotte #WizzAir

Nuove rotte Wizz Air. Di oggi la comunicazione di una ulteriore crescita del network con destinazioni a tariffe low cost per la Lituania. Due le nuove rotte da Vilnius per collegare la capitale con Bari e Reykjavik. Le nuove rotte Wizz Air per il sud Italia e l’Islanda cominceranno il 31 ottobre prossimo.

Whizzair.a320-200.lz-wza.leavesground.arp

I posti sulle nuove rotte sono già in vendita e possono essere prenotati su wiizair.com a partire da 19.99 euro solo andata. Il Vilnius-Bari è previsto due volte a settimana nei giorni di lunedì e venerdì.

Fiero delle novità Gabor Vasarhelyi, communications manager di Wizz Air. “I nostri nuovi voli da Vilnius per Bari e Reykjavik – ha dichiarato – ampliano ulteriormente la scelta di entusiasmanti destinazioni alle tariffe basse di Wizz Air. Non vediamo l’ora di dare il benvenuto a bordo ad ancora più clienti lituani, affinché possano godere del nostro ottimo servizio nel visitare il mare Adriatico e la provincia di Bari o le note cascate e sorgenti termali islandesi”.

 

Nuove rotte da Sofia per Bari e Napoli

Nuove rotte da Sofia per Bari e Napoli. Wizz Air, compagnia aerea a basso costo dell’Europa Centrale e Orientale, ha annunciato oggi che assegnerà un quinto aeromobile Airbus A320 alla sua base di Sofia. A partire dal 14 settembre, la compagnia aerea opererà nuovi servizi per Bari, Colonia, Ginevra, Napoli e Monaco Memmingen.

Whizzair.a320-200.lz-wza.leavesground.arp

Wizz Air offre ora un totale di 27 rotte verso 14 paesi da 3 aeroporti bulgari e tutti i voli sono già in vendita e possono essere prenotati su wizzair.com a partire da 24,99 euro (solo andata, tasse e costi non opzionali inclusi).

György Abrán, chief commercial officer di Wizz Air, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi è una grande notizia per la Bulgaria. Espandendo la nostra flotta a Sofia, creiamo maggiori opzioni di viaggio e una più ampia scelta di destinazioni in Italia, Germania e Svizzera. I nuovi servizi da Sofia offrono un’opportunità perfetta per visitare la spiagge italiane o godersi i meravigliosi panorami delle Alpi in Svizzera e Germania, a tariffe davvero accessibili combinate a un’eccellente esperienza di viaggio. Ci aspettiamo che ciò crei anche più posti di lavoro in loco, oltre a stimolare ulteriormente il turismo in Bulgaria attirando business da questi paesi”.